Lion stava morendo e non aveva alcuna possibilità di sopravvivenza, ma poi ha trovato il vero amore

 Lion stava morendo e non aveva alcuna possibilità di sopravvivenza, ma poi ha trovato il vero amore

Incontra Kahn, un bel leone africano maschio e Sheila, una rara leonessa bianca, e la coppia è un bellissimo esempio di amore felino.

La coppia è stata tenuta insieme in cattività prima di essere salvata dall’In-Sync Exotics Wildlife Rescue and Education Center del Texas.

Kahn era malnutrito quando è stato accolto con la punta della coda masticata come causa di stress e noia.

“Era molto amichevole, quindi è stato facile trattarlo e metterlo a suo agio con il suo nuovo ambiente. Sheila, d’altra parte, era in pessime condizioni… Sheila era quasi morta», ha detto Vicky Keahey, la fondatrice del salvataggio.

Sheila aveva solo 15 mesi quando è stata salvata ed era così debole che non riusciva a stare in piedi, tutto ciò che poteva fare era sdraiarsi lì e vomitare regolarmente.

L’USDA ha avvertito il salvataggio che probabilmente avrebbe dovuto subire l’eutanasia, ma per fortuna i soccorsi non erano ancora pronti a rinunciare a lei.

«Per due settimane Vicky ha dovuto dare da mangiare a Sheila, arrotolando le polpette e spingendole in gola», ha detto Angela Culver di In-Sync.

Ha continuato: «Ci è voluto del tempo per riprendersi, ma lo hanno fatto entrambi».

«Con il passare del tempo entrambi sono guariti e sono diventati bellissimi leoni adulti», ha detto Keahey di lei e Kahn. “Nel frattempo, avevamo terminato il nostro nuovo recinto dei leoni. Il modo in cui è stato progettato avrebbe fatto vivere Kahn e Sheila l’uno accanto all’altro».

Sembrava amore a prima vista, «Sheila ha trascorso i mesi successivi in ​​mostra per Kahn, e Kahn si è pavoneggiato per lei», ha detto Keahey.

Lo staff ha deciso di lasciarli «uscire insieme» per 3 mesi, «abbiamo fatto appuntamenti brevi ogni giorno, poi gli appuntamenti si sono allungati e poi gli appuntamenti sono diventati non supervisionati».

«Poi li lasciamo passare la notte insieme. Dopo tre mesi di frequentazione, li abbiamo lasciati «sposare»», ha detto.

Ora la coppia vive nello stesso recinto e non potrebbe essere più felice. Keahey dice che senza dubbio Sheila è il capo!

Vuoi aiutare il centro di soccorso a continuare a fare il buon lavoro? Considera di «adottare» un gatto o di fare una donazione qui.

[ajax_load_more css_classes="main-content-inner row category-layout1" post_type="post" posts_per_page="9" transition_container="false" button_label="Показать больше"]