Dopo aver perso il proprio figlio, una veterinaria condivide una scena straziante di una cavalla che «adotta» un bambino orfano

 Dopo aver perso il proprio figlio, una veterinaria condivide una scena straziante di una cavalla che «adotta» un bambino orfano

Dopo aver perso il proprio figlio, una mamma cavallo devastata adotta un puledro orfano appena nato, come osservato da questo veterinario nei Paesi Bassi. Il dottor Patrick Brogan ha anche fotografato l’evento e una delle immagini è diventata virale. Questo scenario dimostra ancora una volta che le dolci creature che chiamiamo «animali da fattoria» hanno sentimenti proprio come gli esseri umani!

La toccante foto mostra Zindita, una giovane cavalla, che si accoccola su un puledrino indifeso subito dopo il loro incontro in una fattoria olandese!

La descrizione della foto recita: «Due giorni fa, un gruppo di persone si è riunito, lavorando come una squadra». «Un gruppo di persone ha presentato oggi una puledra che aveva perso la madre, utilizzando la stessa cavalla di due giorni prima. Questa foto è stata scattata un’ora dopo la presentazione e parla da sola».

La gravidanza della cavalla progredì come previsto, ma quando partorì, il dottor Brogan, che l’aveva osservata per tutta la gravidanza, percepì che qualcosa non andava. Il bambino di Zindita, tuttavia, non sopravvisse.

«Ho capito che stava lottando», ha detto il dottor Brogan a CTV News. «Era impossibile per la cavalla far uscire il puledro».

Zindita, che in genere è un cavallo molto vivace e gentile, non è riuscita a far fronte alla perdita. Era avvilita e devastata. La sua consolazione, però, doveva ancora arrivare. Il dottor Brogan e i suoi colleghi vennero a conoscenza di un puledrino che purtroppo aveva perso la madre durante il parto, pochi giorni dopo il terribile evento. Fu allora che il veterinario decise di farli accoppiare e nulla avrebbe potuto prepararlo a ciò che accadde in seguito.

Fortunatamente, c’è un lieto fine a questa terribile tragedia. La cavalla madre prese subito sotto la sua ala il puledro indifeso e gli diede l’amore e le cure che avrebbe dato al proprio figlio. Il puledro orfano, invece, ha ricevuto proprio quello di cui aveva bisogno: il calore di una madre!

Il veterinario ha dichiarato: «Abbiamo semplicemente messo insieme i due, è stato facile». «Siamo stati fortunati perché questa cavalla era innamorata e ansiosa di essere presa. (Zindita) se ne è innamorata dal momento in cui è arrivata».

[ajax_load_more css_classes="main-content-inner row category-layout1" post_type="post" posts_per_page="9" transition_container="false" button_label="Показать больше"]