Cane nato con una colonna vertebrale super corta non si rende conto di essere diverso

 Cane nato con una colonna vertebrale super corta non si rende conto di essere diverso

Quando Anna Marie Giannini ha incontrato Tilly, ha capito che il cucciolo di spaniel tibetano era speciale. Giannini aveva risposto a un annuncio online riguardante una cucciolata di cuccioli che veniva data via, ma uno di loro era diverso.

A Giannini non importava che Tilly non fosse un cucciolo «normale»: per lei, diverso era bello.

«Quando sono arrivato, mi avevano detto che uno dei cuccioli era deforme e che non potevano trovarle una casa, il che avrebbe potuto portare all’eutanasia», ha raccontato Giannini a The Dodo. «Mi ero già innamorata di lei e avevo pianificato il nostro prossimo anno insieme nella mia testa prima ancora che lui avesse finito di pronunciare quella terribile frase».

Tilly è nata con la sindrome della colonna vertebrale corta, una rara condizione in cui le vertebre compresse la fanno sembrare priva di collo e con una schiena insolitamente corta.

Quando Tilly è stata messa tra le braccia di Giannini, non poteva credere che qualcuno non volesse un cucciolo così prezioso.

«Quando l’ho presa, era una piccola palla di pelo sporca», ha detto Giannini. «Mentre tornavamo a casa da dove l’avevo presa, lei si è sdraiata sul mio grembo e mi ha guardato con i suoi grandi occhi marroni, e ho capito che aveva bisogno di me e io di lei».

Giannini giurò che Tilly non si sarebbe mai più sentita indesiderata.

Quando Tilly è cresciuta, la sua spina dorsale corta è diventata più evidente. Ma questo non le ha impedito di fare tutto ciò che fanno i suoi amici cani. «È nata con una sindrome e, proprio come gli esseri umani nati con una sindrome, il suo corpo ha imparato ad adattarsi e sta prosperando», ha detto Giannini. «Non ha avuto problemi di salute o complicazioni a causa della sua spina dorsale corta e ci aspettiamo che viva una vita lunga e sana».

Per la maggior parte del tempo, Giannini dimentica che Tilly è diversa. Le uniche volte in cui la cagnolina ha bisogno di un po’ di aiuto è per salire e scendere dai mobili, per i quali utilizza scale speciali. Inoltre, a causa della sua spina dorsale rigida, non è in grado di ruotare la testa per grattarsi o masticarsi. Per questo motivo, la mamma si assicura di dedicarle del tempo durante la giornata per farle dei grattini e un piccolo massaggio.

Tilly si assicura sempre di mostrare alla sua mamma quanto sia grata di essere in una casa amorevole.

@tillythefriendlyloaf Tilly sits where Tilly fits #tillybean ♬ original sound — Andrew Stovall

«Dorme nel letto con me come un piccolo essere umano, appoggiando la testa sul cuscino e infilando le gambe nella coperta», racconta Giannini. «Deve sempre starmi vicino, toccarmi. Quando cucino si mette tra le mie gambe. Quando faccio i compiti, si sdraia accanto a me con le zampe su di me».

«Ogni ora circa che siamo a casa viene casualmente da me e mi dà dei baci e poi torna a sdraiarsi», ha aggiunto. «È come un orologio. È come se avesse bisogno di baci per funzionare!».

Sebbene Tilly non pensi di essere diversa, il suo aspetto unico tende ad attirare l’attenzione per strada, sia da parte degli umani che dei cani.

«Gli altri cani di solito sono incuriositi da lei e più gentili con lei», ha detto Giannini. «Tilly però non se ne cura e sa di essere in grado di fare qualsiasi cosa. È decisamente determinata e vuole giocare con qualsiasi cane di qualsiasi taglia».

Giannini ha imparato molto da Tilly e non scambierebbe il tempo trascorso con lei per nulla al mondo.

«Tilly mi ricorda ogni giorno che devo essere grato per un altro giorno», ha detto Giannini. «A causa dell’incognita di quando l’ho presa e del fatto che è così speciale e affettuosa, sono molto grato di poter essere io a garantirle una buona vita e di poter avere tutto questo tempo con lei».

«Mi ricorda costantemente che essere diversi è una cosa speciale», ha aggiunto.

[ajax_load_more css_classes="main-content-inner row category-layout1" post_type="post" posts_per_page="9" transition_container="false" button_label="Показать больше"]