Amore incondizionato: il cane fedele si rifiuta di lasciare la mamma dopo averle salvato la vita

 Amore incondizionato: il cane fedele si rifiuta di lasciare la mamma dopo averle salvato la vita

I cani sono, senza dubbio, le creature più fedeli sulla Terra. E questo amore e lealtà incondizionati sono dimostrati ancora una volta da una foto che ha recentemente conquistato Internet: un cane guida che si rifiuta di lasciare la stanza d’ospedale di sua madre.

Ma questa connessione speciale è iniziata quando Shauna Darcy ha deciso che un cane l’avrebbe aiutata nella sua lotta senza fine con l’ansia. E non aveva affatto torto. Perché con Ruby c’è stato amore a prima vista. E l’adorabile cucciolo ha dimostrato di essere più di un cane di servizio. Senza rendersene conto, quando Shauna ha ottenuto Ruby, ha vinto un amico. Uno vero!

«Mentre si stava allenando per diventare un cane guida, ho notato che ha iniziato a percepire i cambiamenti nella mia frequenza cardiaca e si sarebbe comportata in modo strano», ha detto Shauna al Dodo. «Ad esempio, toccami, cerca di attirare la mia attenzione, mettiti sopra di me [e altre cose del genere]».

In altri termini, Ruby è più simile a un angelo custode per Shana. È lì per la sua mamma adottiva, in ogni singolo momento. E la sua routine quotidiana include il monitoraggio della pressione sanguigna e della frequenza cardiaca di Shauna, dato che soffre anche di una rara condizione cardiaca chiamata sindrome vascolare di Ehlers-Danlos. Inoltre, questo speciale aiuta anche il suo compagno umano durante i suoi attacchi di panico, porta generi alimentari o raccoglie oggetti lasciati cadere.

«Quando svengo, lei si mette sopra di me e applica tutta la sua pressione su di me e mi lecca le mani e il viso finché non mi giro», ha detto la giovane donna.

Pochi giorni fa, Ruby ha salvato la vita di sua madre. Ha iniziato ad avvisare Shana che c’è qualcosa che non va. E anche se la giovane donna si sentiva bene, ha scelto di fidarsi dell’istinto di Ruby e ha chiamato un’ambulanza. «Si scopre che il mio cuore stava andando in fibrillazione atriale», ha detto. «Quando sono arrivati ​​i paramedici, ero dolorante e a malapena cosciente».

Grazie al suo cane fedele e speciale, Shana è in grado di respirare di nuovo. Ma la lealtà di Ruby non la ferma. Si è rifiutata di lasciare la madre mentre era in ospedale. Shauna è sicura che sia stato quel legame speciale tra lei e Ruby a salvarle la vita. «Non sarei viva senza di lei», ha detto.

[ajax_load_more css_classes="main-content-inner row category-layout1" post_type="post" posts_per_page="9" transition_container="false" button_label="Показать больше"]